Iscriviti alla newsletter di Sanganeb!

Utilizzando questo form puoi iscriverti alla newsletter di Sanganeb. Ricevere le novità e i diari di bordo periodici sono due delle tante cose che si possono ottenere iscrivendosi.
Clicca qui se non vuoi più visualizzare questo messaggio
Navigation Menu
Ibiza Cala Bassa Morayra 24 Luglio 2014

Ibiza Cala Bassa Morayra 24 Luglio 2014

  • Data: 24/07/2014
  • Luogo: Morayra
  • Miglia Percorse: 1111

 

 

Dopo quasi due mesi di girovagare per le Baleari ed aver ospitato a bordo tanti amici: Alessandro , Carina, Alessandra, Paolo, Ludovico, Sofia, Gianni , Anna, Gaia, Davide, Lara, Manuela, Mauro, Emanuele, Giorgio, Frank, Linda, Elisabetta, Michela ed Emilio continuiamo la navigazione che ci condurrà in Spagna alla volta di Gibilterra.

Tutti a pranzo

Tutti a pranzo

Con tutti loro ho condiviso giornate stupende godendo di tramonti e albe nelle baie più belle delle Baleari ma anche navigazioni impegnative e notti di veglia per le incerte condizioni del mare. Sceglier di passare la notte alla fonda, e in questi due mesi non ce ne siamo fatti mancare una, significa vivere una libertà che solo la barca può offrire ma anche accettarne i rischi e le scomodità: ad esempio trascorrere intere notti sballottati dal mare in attesa dell’alba per poter cambiare il ridosso. Proprio per questo un grazie a tutti, soprattutto per il fatto di averlo accettato senza farmi pesare la mia sbagliata valutazione, grazie di cuore!

A Formentera tutti in spiaggia

A Formentera tutti in spiaggia

A bordo di Sanganeb solo grandi Equipaggi.

 

Ma torniamo al diario di bordo, partiamo alle 06:00 di mattina da Cala Bassa ad ovest di Ibiza con a bordo Frank , Linda , Emilio, Giorgio, Michela ed Elisabetta alla volta di Capo de la Nao una riparata baia dal vento di NordEst dove arriviamo stanchi ma soddisfatti dopo 12 ore di bella navigazione, purtroppo abbiamo fatto i conti senza l’oste e siamo costretti a cambiare programma in quanto la baia che avevo opzionato per passare la notte non ha un fondale adeguato e oltretutto il vento sembra cambiare in direzione est ed entrare nella baia quindi ci dirigiamo in direzione di Morayra che ha un ridosso ed un fondale più idonei per passare la notte. Arriviamo alle 07:00 del pomeriggio e dopo un bagno ristoratore ed un’ottima cena ci ritiriamo nelle nostre cabine, domani ci attende un’ altra navigazione impegnativa alla volta di Alicante dove abbiamo prenotato un ormeggio in porto per poter visitare la famosa cittadina

 

« Ritorna al Diario di Bordo